Rotor 1×13 TT: il monocorona anche per i triatleti

Rotor presenta il suo ultimo gruppo trasmissione 1×13 TT, il primo a 13 velocità (con monocorona) progettato appositamente per i triatleti. Come per le versioni Road e MTB di questa trasmissione, il nuovo 1×13 TT offre agli atleti l’intera sequenza di un gruppo 2×11 senza la fallibilità o la resistenza aerodinamica di un deragliatore anteriore.

Il nuovo gruppo Rotor è progettato per diventare lo standard per efficienza aerodinamica in modalità triathlon. Insieme alle corone e ai potenziometri ovali Q-RINGS, il marchio offre ai triatleti la migliore soluzione per l’allenamento e la competizione. I sistemi a corona singola sono aerodinamicamente più efficienti rispetto al due corone comparabili poiché il volume del deragliatore anteriore viene eliminato e nel gruppo Rotor è combinato con corone Aero, ragno MAS o potenziometro INspider per la minore resistenza al vento.

Negli ultimi anni, la biomeccanica ha scoperto che si può migliorare l’ergonomia nella posizione in sella massimizzando l’aerodinamiche senza però compromettere l’angolo dell’anca optando per una minore lunghezza delle pedivelle e Rotor ha sin da subito supportato questa tendenza. Il gruppo 1×13 TT ha la più grande varietà di pedivelle sul mercato per soddisfare questa esigenza, disponibile da 150 a 175 millimetri, tutte compatibili col potenziometro INspider per la massima efficienza di allenamento.

Per quanto riguarda le corone, queste sono disponibili in forme rotonde e ovali, queste ultime con la configurazione OCP (posizione ottimale della corona) in modo che i triatleti possano accedere alla T2 con meno accumulo di acido lattico e gambe più fresche. Nelle cassette, il marchio utilizza la tecnologia degli ingranaggi True Cadence per sviluppare una gamma di quattro cassette a 13 velocità e quattro cassette a 12 velocità.

Ultimo ma non meno importante componente di questo gruppo di trasmissione idraulica è il pulsante, un’opzione perfetta e altamente affidabile per l’atleta che preferisce allenarsi invece di preoccuparsi di sistemare la propria bici. Il pulsante si sposta su e giù, con un tocco breve che abbassa un dente e un tocco lungo che solleva un dente, il tutto senza muovere la mano dalle estensioni del manubrio. Il sistema è a tenuta stagna e non è influenzato da bevande, gel o indumenti bagnati che possono gocciolare giù dal telaio fino alla trasmissione.

Il nuovo gruppo Rotor 1×13 TT arriva nei negozi in quattro opzioni, tre a 13 velocità e una a 12: Performance (gruppo completo con pedivelle e mozzo ALDHU a partire da 2.499€), INspider (gruppo completo con potenziometro INspider e mozzo a partire da 2.299€), 12S (gruppo trasmissione idraulica 12V a 1.499€) e Set cambio (deragliatore posteriore e leva del cambio 13V per 999€).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.