Tecnica&Teoria

Allenamento: quando prendersi una pausa?

Svolgere attività fisica, si sa, fa solo bene. O non è sempre propriamente vero? Innanzitutto, lo sport è salute; per il fisico, per la mente. Aiuta a sfogarsi, a rilassarsi, mantiene in forma. Ma non sempre è così; ci sono momenti in cui è meglio passare al riposo, pensare ad altro, prendersi una pausa, seppur piccola. Una decisione intelligente che evita traumi da sovrallenamento, che possono portare a lesioni derivanti da una predisposizione negativa allo sforzo fisico. Ma quando dire stop all’allenamento?

Quando si è dormito poco la notte anteriore: il sonno è il processo più importante grazie al quale il nostro organismo recupera dalle fatiche del giorno. A livello fisiologico, una notte senza dormire, o comunque con sonno decisamente disturbato, influenza negativamente l’abilità del nostro organismo nell’elaborazione del glucosio, provocando così la diminuzione della temperatura corporea, che poi è alla base della costanza del ritmo cardiaco. A livello mentale, poi, dormendo poco o male la persona si fa più lenta e meno precisa nei movimenti, oltre che divenire più sensibile al dolore, maggiormente predisposta ad esaurimento, disturbi gastrointestinali, debolezza del sistema immunitario con corrispondente aumento del rischio nella contrazione di infezioni.

Quando si è assunto alcol: l’alcol è una delle droghe accettate ed integrate dalla società, ma non per questo meno rischiosa di altre per il nostro organismo. Il consumo eccessivo di bevande alcoliche può portare a diversi tipi di infermità (epatica, oncologica, cardiovascolare, neurologica, psichiatrica ecc.). L’alcol nel nostro organismo porta all’intossicazione del sistema nervoso centrale, esercitando un effetto depressivo delle sue funzioni; il che si traduce in scarsa coordinazione ed equilibrio, nella diminuzione dell’attenzione e nel rallentamento dei riflessi, nell’aumento dei tempi di reazione e nella diminuzione della capacità nel calcolo di velocità e distanza. Ecco anche il perché di tanti incidenti stradali dovuti all’assunzione di alcolici.

Quando ci troviamo in presenza di lesioni, dolori o infermità in genere: uscire ad allenarsi in pieno processo di recupero postoperatorio da una lesione o sotto gli effetti di un’infezione virale ancora in atto, non è assolutamente consigliato. Anche se l’esercizio fisico è in generale benefico per l’essere umano, l’attività fisica richiede un lavoro aggiuntivo per diverse parti del corpo; in caso di disfunzioni di una di queste, il risultato può essere quello di andare ad aggravare il problema già presente invece di migliorarlo.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.