Tecnica&Teoria

Crampi muscolari: cosa sono e come prevenirli

Una vecchia conoscenza di ogni sportivo – e a volte, non solo: i crampi. Spasmi muscolari ed involontari di uno o più muscoli che possono apparire durante o dopo l’esercizio fisico, soprattutto di notte, ovvero quando il corpo si rilassa. La loro durata varia da pochi secondi a diversi minuti, ma può accadere anche che vadano avanti per ore, se non per giorni, causando dolore anche intenso, nonché decisamente fastidioso.

I gruppi muscolari maggiormente interessati dal sopraggiungere dei crampi sono i gemelli e le parte anteriore e posteriore della coscia (quadricipite e tendini del ginocchio); piedi, mani, braccia, addome e gabbia toracica non ne sono comunque immuni, anche se più rari. E non importa essere atleti professionisti per soffrirne.

Nello specifico il crampo si verifica come un indurimento o una contrazione improvvisa ed incontrollata del muscolo, che causa, oltre al dolore, anche una ridotta mobilità del muscolo in questione. E le cause più comuni del sopraggiungere di un crampo sono la disidratazione, la mancanza di minerali nella dieta o il mancato apporto di minerali durante l’esercizio fisico. Ognuna di queste cause, sole o combinate fra loro, può portare ad un malfunzionamento neuromuscolare, e all’insorgere del crampo.

Ma come si possono prevenire? La via migliore è quella di conoscerne le cause in modo da agire di conseguenza. Una corretta idratazione è essenziale durante l’esercizio fisico, così come il nuovo apporto dei minerali persi a causa della sudorazione. Ma si può prestare anche attenzione al giusto riposo, perché un corpo eccessivamente allenato è più sottoposto al rischio dell’insorgenza di crampi. Quindi è necessario dare al proprio organismo il giusto recupero tra un allenamento e l’altro; ma se proprio non si riesce a stare fermi, si può sempre optare per un esercizio fisico di intensità minima.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.