Abbigliamento

Test: guanti Pearl Izumi P.R.O. Softshell Lite

Per essere un paio di guanti invernali sì, ma comunque non tra i più pesanti, i Pearl Izumi P.R.O Softshell Lite sono sorprendentemente efficaci. Testati a temperature medio basse, intorno ai 5°C, mi hanno tenuto le mani al caldo, evitandomi fastidiosissimi congelamenti. E io sono uno di quelli che soffre particolarmente il freddo alle estremità. In più sono touch-friendly, il che non guasta, visto che non è necessario sfilarseli per usare smartphone o computerini touch.

Il segreto sta nei rinforzi protettivi posti nei punti giusti, col tessuto P.R.O. Softshell sul dorso che si unisce all’isolamento 50g Primaloft Gold all’interno; sul palmo, invece, la pelle sintetica in Clarino con stampa in silicone antiscivolo aiuta a non perdere mai contatto col manubrio, anche quando la situazione è particolarmente umida o bagnata. In fine ci sono anche elementi riflettenti sparsi qua e là su dorso e dita, che aiutano sempre a farsi vedere nelle corte e buie giornate invernali.

Indossati subito si ha la sensazione di protezione dai rigori invernali e di calore alle mani che altrimenti congelerebbero in un istante: questo grazie all’aggiunta di un morbido e confortevole rivestimento interno in lana che immediatamente riscalda le mani, e le mantiene alla giusta temperatura grazie alla protezione esterna contro umidità e vento. E per i nasi sgocciolanti, un must in questi periodi, il rivestimento morbido sul pollice aiuta nell’asciugatura.

E pur proteggendo più di quanto mi aspettassi inizialmente, questi rimangono guanti estremamente leggeri al tatto e una volta indossati non risultano ingombranti; insomma, non ci si trova goffi pedalando, ed ogni movimento, come una frenata o una cambiata, risultano sempre naturali ed immediati.

Comunque, per climi ancor più rigidi e sessioni di allenamento anche sotto lo zero termico, serve ben altro; questi Pearl Izumi P.R.O. Softshell Lite proteggono sì, ma lasciano sempre la sensazione che faccia comunque molto freddo. Ma sono i guanti giusti per temperature tra i 5 ed i 10°C, e per coloro che amano sentirsi le mani protette ma non appesantite, con guanti che calzino quasi come una seconda pelle.

Poi sono veramente ben realizzati; ad esempio, il polsino è più lungo di 3cm rispetto a quello di un guanto estivo, quindi raggiunge bene il limite della maniche, non lasciando alcuna parte del polso scoperta. Si possono utilizzare comodamente con lo smartphone o con qualunque altro strumento touch e nel traffico, qualsiasi indicazione si voglia fare con le mani, queste sono ben visibili grazie alle bande riflettenti. Per finire sono impermeabili, quindi anche in caso di pioggia le mani non si inzupperanno in un batter d’occhio. Gli acquazzoni, comunque, li eviterei.

A 45€ (prezzo consigliato 44,95€) è difficile trovare di meglio. Pearl Izumi è sempre stata una sicurezza, e questi guanti P.R.O. Softshell Lite non sono da meno.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.