Mtb

Test: Giant Reign Advanced 1 2018

Rimanendo fedeli al proprio stile e soprattutto partendo da una base già ottima, Giant ha ridisegnato la Reign, ovvero la mtb icona del gruppo taiwanese. I principi base che hanno ispirato il nuovo modelli sono stati quelli che vogliono le mtb moderne più basse, più lunghe e dalle forme più slanciate. Per questo la nuova Reign è adesso più lunga di 13-17mm di passo (a seconda della taglia), con un top tube più lungo di circa 15mm e con un Reach decisamente più consono agli standard odierni (459mm in taglia M) che rendono le Enduro più aggressive rispetto ad anni addietro.

Nuove geometrie che si traducono in una “rider area” più ampia e proporzionata rispetto al modello precedente, con un attacco manubrio di appena 50mm in taglia M e soprattutto in una libertà di movimento sconosciuta alle vecchie Reign. Il che significa poter posizionarsi a piacimento, e secondo le esigenze, in posizione più avanzata o più arretrata quasi millimetricamente.

A rimanere invariato, invece, è il triangolo posteriore, con gli steli che sono cresciuti in lunghezza di un solo millimetro, sempre a disegno asimmetrico per offrire una rigidezza maggiorata nel lato della trasmissione.

Novità anche per quanto riguarda il cinematismo, ora con bielletta in carbonio Advanced Force Composite fabbricata in un unico pezzo, più rigida e più leggera del 50% rispetto a quella utilizzata nel modello 2017 e con ancoraggio Trunnion derivato da Trance ed Anthem. Trunnion che significa possibilità di montare un ammo di dimensioni maggiori nello stesso spazio, senza per forza dover ricorrere ad un telaio più grosso e più pesante.

Altra differenza col la Reign del 2017, la versione 2018 è predisposta – e monta di serie – ruote con standard Boost anche al posteriore. Identica, invece, l’escursione, di 160mm sia all’anteriore che al posteriore, l’angolo di sterzo di 65° e quello della sella, di 73°.

La Giant Reign 2018, così tanto diversa dalla sua predecessora, così lunga e slanciata, è un’Enduro ottima, sicura, precisa, comoda; anche durante le salite. Anzi, mi posso sbilanciare nell’affermare che sin’ora è la bici da Enduro che meglio si comporta nei tratti pedalati in salita tra quelle che abbia provato. Nonostante ciò che può apparire guardandola, è la posizione di guida in sella che rende la pedalata fluida e semplice, e che mantiene un avantreno sempre a contatto col terreno ed un retrotreno con una trazione formidabile sempre e comunque, anche su pietrisco o erba bagnata. Una piacevolissima sorpresa che torna decisamente utile in una specialità nella quale il vero piacere è la discesa, ma che comunque non può prescindere dalla salita.

Una volta lanciata in discesa – ovvero sul suo terreno naturale – la Giant Reign è precisissima, super diretta, risponde immediatamente e con una precisione assoluta ai richiami del biker. Le sospensioni lavorano in maniera impeccabile, tanto da non far mai perdere quella buona sensazione di controllo totale sia sul mezzo che sul terreno. L’unico pensiero che rimane è quello di scegliere la miglior traiettoria ed il punto di frenata.

Questa Reign è rigida, stabile, oltrepassa ogni ostacolo. È decisamente divertente in discesa, per niente complicata in salita. Unica pecca, il tubo della sella, “spezzato” in due per via della geometria e che lascia poco spazio per il reggisella telescopico. Nelle taglie più grandi e per altezze un po’ sopra la media, un piccolo problema visto che con la sella abbassata al massimo non rimane comunque tantissimo spazio per abbassare il proprio baricentro e spostarsi agevolmente col corpo sopra la ruota posteriore. Personalmente non ho trovato problemi (bici in taglia M per un’altezza di 175cm).

In conclusione, se siete enduristi ai quali piace, oltre alla discesa, anche pedalare non solo in salita, ma anche su lunghi tratti pianeggianti, la Giant Reign fa al caso vostro. Equilibrata è la parola che la riassume nel migliore dei modi. E la versione Advanced 1, con telaio in carbonio, è il giusto compromesso tra montaggio, prestazioni e prezzo – di 5.099€.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.