Officina

Test: Green Oil Wet Chain Lube

Alla Green Oil garantiscono un’unica applicazione del loro Wet Chain Lube per 200km ed oltre. Non so, mi sembrano tanti, considerando che l’affermazione afferisce a condizioni meteo invernali, ovvero con le strade bagnate, sporche, unte, a tratti anche fangose. Insomma, quei giorni in cui torni a casa dal tuo giro con la bici che sembra ripescata da una gara di ciclocross. Comunque, dicono questo e questo si tenta.

Per prima cosa ho pulito ben bene la trasmissione della mia bici, poi sono passato all’applicazione sulla catena del Green Oil Wet Chain Lube; qualche giro, cambiate varie, il passaggio finale del panno per eliminare ogni eccesso e siam pronti.

Non ho fatto uscite lunghe, anzi: brevi uscite di una quarantina di chilometri circa l’una in ogni condizione. Ho pedalato con strada asciutta, umida, sotto l’acqua. Ogni volta ho lavato la bici, prestando a fare attenzione a non contaminare la trasmissione che invece ho pulito solamente col solito straccio. Tutto questo ogni volta, fino al raggiungimento dei 200km. Ai quali sono arrivato senza un minimo problema, con la catena che ha sempre girato fluida, mai uno scricchiolio o una cambiata “impastata”. E mai ho aggiunto neanche una goccia di lubrificante.

La trasmissione è rimasta pulita – con tutti i limiti del caso, ovviamente; apparte un po’ di polvere, naturale, nient’altro. Dell’odiatissima morchia neanche l’ombra. L’unica cosa è quella patina opaca simil muco che lascia a protezione il Green Oil Wet Chain Lube. Che anche se non è bellissima a vedersi, funziona eccome.

Il merito è dell’estratto vegetale N-Toc (perché alla Green Oil tutto è verde, dalla confezione alla miscela) che ha molecole che lavorano allo stesso modo di quelle dei prodotti petrol chimici più conosciuti, come il PTFE. Però qui, di chimico, non c’è assolutamente niente. È tutto biodegradabile e amico dell’ambiente.

Il Green Oil Wet Chain Lube è un ottimo lubrificante per trasmissione, adattissimo al periodo invernale, a chi ha poca voglia di perdere tempo dietro alla manutenzione della bici o a chi adopera le due ruote a pedale per spostarsi giornalmente su e giù per la città. Un’ottima durata, resistente allo sporco e alle condizioni più avverse.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.