Tecnica&Teoria

Idratarsi correttamente: i quattro momenti chiave della giornata in cui bere è più importante, anche per uno sportivo

Il nostro corpo è composto, come ben sappiamo, dal 60% di acqua; e proprio per questo è facile immaginare quanto una corretta idratazione sia alla base della nostra stessa salute. Bere è importantissimo, sempre, per qualunque persona. Ancora di più, però, per uno sportivo, compreso un ciclista.

Reidratarsi durante l’allenamento e lo sforzo fisico è una pratica che, dopo un po’ di tempo, diviene quasi naturale, ed è la prima abitudine da prendere ed imparare per non incorrere in spiacevoli inconvenienti durante e dopo l’esercizio. Ma al di fuori dello sport ci sono momenti della giornata in cui bere è più importante che in altri e che quindi contribuiscono al nostro “star bene” anche se non pratichiamo del sano sport. Quali sono questi momenti?

  • Al risveglio: o come parte della colazione o appena alzati dal letto, bere acqua aiuta a sbarazzarsi della secchezza che si forma in bocca durante il sonno ed elimina i batteri che si accumulano nella cavità orale nella notte, quando il nostro organismo riposa. In più, il solo fatto di bere mette in marcia tutto il nostro metabolismo, cominciando così la giornata nel modo più salutare possibile.
  • Prima del pasto: bere acqua prima di ogni pasto è il miglior trucco per perdere peso – come insegna ogni dietista. Aiuta a calmare l’ansia di ingerire gli alimenti ed ha un potere saziante, facilitando così il controllo della dieta naturale e prevenendo il consumo eccessivo di tutte quelle calorie non necessarie.
  • Prima dell’allenamento: idratarsi prima di cominciare l’allenamento (qualsiasi esso sia) è fondamentale per rendere al massimo durante lo sforzo fisico, favorendo anche l’eliminazione dei grassi come dimostrato da diversi studi scientifici.
  • Dopo l’allenamento: allo stesso modo che prima, anche dopo l’allenamento è importantissimo reidratare il nostro organismo che ha perso liquidi importanti attraverso la sudorazione. In questo modo si favorisce anche la circolazione sanguigna, migliorando sostanzialmente il recupero dopo lo sforzo fisico.

Come ricordato in principio, comunque, ricordarsi sempre di bere durante l’allenamento, anche se non si è attanagliati dal senso di sete. Questo vale sempre, in ogni stagione dell’anno, anche se maggiormente nei periodi caldi.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.