Tecnica&Teoria

Allenarsi su strada per aumentare la resistenza aerobica

Allenare la resistenza aerobica è fondamentale per un ciclista, sia questo professionista o amatoriale. E, al contrario di quello che si può pensare, lo è non solo per chi pratica ciclismo su strada, ma anche per chi preferisce la mtb. Ovvio, non tutte le discipline fuoristrada, ma se prendiamo in esame l’XCO, ad esempio, la resistenza aerobica è la chiave per un’ottima prestazione a livello agonistico, ma anche un’ottima base di partenza per chi ama le avventure a livello amatoriale.

Questi due tipi di ciclismo, solo apparentemente differenti, devono avere quindi lo stesso tipo di fondamenta: alla base deve esserci la resistenza allo sforzo prolungato. E come allenarla? Semplice, inforcando la bici da strada e facendo lunghe sessioni, chilometri e chilometri di pedalate su diversi dislivelli.

A differenza di un allenamento classico di mtb, infatti, lo sforzo che il nostro corpo fa su strada è completamente diverso: lunghe uscite, sia per quanto riguarda le ore passate a pedalare sia per i chilometri che si fanno in fondo alla giornata. Poi l’asfalto permette allenare la regolarità dello sforzo, cosa che sui trail è praticamente impossibile, visti i cambi di ritmo anche esplosivi dovuti a salite e discese repentine, ostacoli, salti e via dicendo. In più c’è la componente compagnia, che la strada favorisce e permette nelle lunghe salite o sui drizzoni delle statali.

Allenare e migliorare la propria resistenza aerobica consta in sessioni costanti e lineari di allenamento, con cadenze di pedalata anch’esse regolari e continue per diversi chilometri. In mtb, per ovvie ragioni, tutto questo non è possibile anche se, per certi versi, la resistenza aerobica la si può comunque allenare; il problema, però, è che il livello di allenamento che si potrà raggiungere non sarà mai equivalente a quello su strada.

Ma c’è anche un altro aspetto da tenere in considerazione: sessioni ripetute in fuoristrada mettono sotto pressione non solo l’atleta, ma anche il mezzo meccanico. Le bici da mtb in genere non sono fatte per resistere a sollecitazioni continue e ripetute durante più giorni. Allenamenti spasmodici tra radici, sassi, pietroni e salti logorano non poco sia le componenti che il telaio della bici; con ricadute economiche non indifferenti.

Se siete ciclisti da strada, tutto questo non vi sconvolgerà, anzi, vi troverà già preparati. A tutti coloro che preferiscono, al contrario, il fango e la polvere, combinare allenamenti specifici su trail ed altrettanti su strada non potrà che migliorare le proprie prestazioni, nonché portare a benefici fisici in generale. La strada aiuterà ad incrementare la resistenza aerobica mentre il fuoristrada potenzierà l’esplosività e migliorerà la tecnica al massimo livello; col risultato di un incremento del rendimento globale in sella.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.