e-Bike

Olympia Hammer 2019: e-Mtb da Enduro con telaio in carbonio ed escursione da 180mm

Una e-Mtb da Enduro con telaio in carbonio; 180mm di escursione sia davanti che dietro; ed una batteria con più capacità della concorrenza per non lasciarti mai a secco di energia. È la nuova Olympia Hammer 2019, un mostro da discesa, un carroarmato  che promette spianare ogni asperità in cerca del massimo divertimento in discesa; senza che questo sia pregiudicato da alcun tipo di salita.

Il massimo vantaggio delle mtb a pedalata assistita è, appunto, l’assistenza che viene in soccorso quando “il gioco si fa duro”, ovvero nelle salite più ripide ed impervie. Se poi prendiamo in esame specialità quali l’Enduro ed il DH il motore elettrico trova l’apice della sua necessità. E la Olympia Hammer ne è l’esempio più concreto. In quanti hanno provato e poi lasciato stare l’Enduro? Forse in troppi, spaventati da quei minuti interminabili a sudare in salita, con tutto il peso sulle spalle, la bici che non scorre e le gambe che salutano ancor prima che il vero divertimento – ovvero la discesa – sia arrivato. Adesso si può provare e continuare, perché l’adrenalina della discesa non al regala nessun trail al mondo. Con la comodità di un potente motore elettrico Shimano Steps E8000 da 250W che viene in soccorso quando ce n’è più bisogno.

Quasi una moto, potente, massiccia, che regala sicurezza; con quel telaio in fibra di carbonio robusto ma che limita il peso di una bici che comunque supera i 20kg. Geometria moderne, un’ottima posizione in fase di pedalata ed un ottimo controllo in discesa. Compatibilità con ruote da 27.5+ e 29 pollici e quell’escursione di 180mm sia all’anteriore che al posteriore che non lascia temere nessun ostacolo si possa incontrare lungo il percorso. Ed il pezzo forte, la batteria da 630Wh, con un’autonomia oltre la media che regala diversi minuti in più di divertimento.

Tre taglie disponibili (S, M ed L) e due montaggi: il top di gamma prevede la forcella RockShox Lyrik da 180mm davanti e l’ammo RockShox Super Delux RCT dietro – sempre da 180mm – oltre alla trasmissione Shimano XT da 11 velocità e sella telescopica Kore. Il montaggio più conveniente, invece, rinuncia alla sella telescopica, ha la RosckShox Yari RC davanti ed il RockShox Deluxe RL dietro ed il gruppo misto Shimano SLX/XT. In entrambi i casi sono disponibili telai in due colorazioni. Ma per il prezzo della nuova Olympia Hammer 2019 bisogna recarsi in negozio.

Annunci

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.